Esercizio: autoritratto in rosso

E va bene, è una idea rubata a Franco Fontana (uno dei miei maestri), ma in realtà Franco la usa per i paesaggi. Quindi diciamo che ne è un adattamento alla visione di un paesaggio interiore.

In breve, il compito consiste nel realizzare un autoritratto in rosso.

Che cosa significa? E’ presto detto, deve essere un’immagine che in qualche modo possa essere definita un autoritratto, ma in cui il soggetto principale sia il colore rosso.

Il che significa che se viriamo la fotografia in B/N essa perderà di significato in quanto sottratta di un elemento essenziale. Ti faccio un semplice esempio tanto per capire meglio.

Immagina un primo piano di labbra laccate di rosso e un rivolo rosso che fuoriesce dall’angolo della commissura delle labbra. Ecco, adesso prova a sottrarre il colore rosso e a trasformare l’immagine in B/N e vedrai che questa perderà gran parte del suo significato.

Se hai dei dubbi sull’efficacia dell’imagine, quindi, non hai che da fare la controprova, virando l’imagine in B/N per vedere cosa rimane del suo impatto iniziale.

Capito adesso? Buon lavoro!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: