Esercizio: Ritratto italiano

Oggi ti propongo un esercizio in tema con i festeggiamenti per il centocinquantenario dell’Unità d’Italia,

L’esercizio consiste nel realizzare un autoritratto italiano. Un autoritratto che parli della tuo essere italiano. Un autoritratto che dica a chi lo vedrà: “Io sono un italiano, un italiano vero…” Un autoritratto che ti mostri italiano al di là di ogni ragionevole dubbio.

Potremmo discutere a lungo (anche animatamente) sul significato di questo concetto ma, al di là di ogni facile ironia, il senso più profondo di questo esercizio è quello di spingerti a riflettere.

In che modo il fatto di essere nato e cresciuto in questo paese può avere segnato il tuo volto, le tue mani, il tuo corpo, la tua casa, il tuo lavoro, i tuoi hobbies, etc.?

Hai mai pensato come la tua vita potrebbe essere diversa se fossi nato e cresciuto ad Amburgo, o a Lione, o a Cardiff, ad Istanbul, o a Vladivostock?

Al di là della riflessione su come le differenze culturali ci segnano, credo che questo esercizio possa essere un’ottima opportunità per recuperare anche una fierezza dell’essere italiani che anno dopo anno va (ahimè) sempre più scemando.

Buon lavoro, dunque!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: