Citazioni: In posa

Puo capitare che io sia guardato senza che lo sappia, e anche di questo non possoa parlare, dal momento che ho deciso di prendere per guida la coscienza del mio turbamento.

Molto spesso però (troppo, per i miei gusti), sono stato fotografato sapendo che lo ero.

Orbene, non appena io mi sento guardato dall’obbietivo, tutto cambia: mi  metto in un atteggiamento di “posa”, mi fabbrico istantaneamente un altro corpo, mi trasformo anticipatamente in immagine.

Questa trasformazione è attiva: io sento che la fotografia crea o mortifica a suo piacimento il mio corpo…

Da: Roland Barthes. La Camera Chiara. Nota sulla fotografia. PBE, Torino 1980.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: